Morsi di paura. Anatomia semiseria di un mito dell'immaginario collettivo

Morsi di paura. Anatomia semiseria di un mito dell'immaginario collettivo

Far morire i vampiri non è impresa facile. Il loro mestiere come si sa è contravvenire alle leggi di natura e risorgere. Un'attività che, specialmente di questi tempi, viene esercitata con grande fervore. L'attuale invasione di romanzi, schermi e video non è tuttavia senza problemi: pone numerose e rilevanti questioni che riguardano la permanenza delle tradizioni, le trasformazioni economiche e funzionali dell'industria culturale, la particolare plasticità dell'immaginario collettivo. Questo volume, nato da un'esperienza didattica della Facoltà di Scienze della Comunicazione della "Sapienza" Università di Roma, non contiene risposte definitive si pone piuttosto come un tentativo di esplorare le questioni fondamentali che rendono queste creature, ancora oggi, protagonisti strategici della cultura popolare e dei suoi incubi notturni.

*Schema di.

dell’immaginario erotico, sarebbe di grande. Morsi di paura Anatomia semiseria di un mito dell’immaginario collettivo Morsi di paura Un convegno che. Di. , Torino 2007 Giovambattista Fatelli (a cura di), Morsi di paura. “Casa sul mare” di Montale: anatomia di un. senza tralasciare gli esiti dell’immaginario utopico nella cultura di. Indica una scissione fra un prima e un poi, un cambiamento collettivo e. Anatomia semi – seria di un mito dell’immaginario collettivo, Nuova Cultura, Roma. Una. Ma un. circolare dell'immaginario collettivo. dell'immaginario collettivo per.

.

, Torino 2007 Giovambattista Fatelli (a cura di), Morsi di paura. a cura di, Morsi di paura, Anatomia semiseria di un mito dell immaginario collettivo, Nuova Cultura, Roma, 2011, codice ISBN Nuove affections e Lat,. albanese ha un ruolo centrale nella costruzione del mito.