La Milanesa e l'amica immaginaria

La Milanesa e l'amica immaginaria

Bello mio, sono a Napoli da tre mesi, non ho più un nome ma sono diventata la Milanesa, ho preso 2 chili e troppi impegni. E come se non bastasse... un omicidio, forse due, una latitanza a mano armata, la camorra, con un nuovo misterioso capoclan, e una super testimone, la ballerina Odette Metastasio, in arte Chantilly. Eppure il commissario Michela Borellini ha il tempo di abbuffarsi e di invaghirsi di un cantante dagli occhi d'oro. Riuscirà a non perdere la testa?