Didone abbandonata. Ediz. italiana e inglese

Didone abbandonata. Ediz. italiana e inglese

"Didone abbandonata" è il primo dramma per musica di Metastasio eseguito a Napoli nel 1724, ripreso e modificato per le più note piazze teatrali italiane. Il grandissimo successo dell'opera e le numerose intonazioni nei teatri di tutta Europa lo rendono poi incontro canonico di molti musicisti sino alla prima metà dell'Ottocento, seppure con tagli e varianti dovute al mutamento nei gusti del pubblico operistico. Questa complessa e duplice avventura editoriale e teatrale è ricostruita all'interno del volume, che ripropone al lettore di oggi la prima versione del libretto, ricca di potenzialità drammaturgiche e spettacolari, poi ridimensionate, anche se solo in parte, nelle redazioni successive.

Anche Calvisano intende ritenersi la patria di Virgilio; a suo sostegno vi sarebbero infatti diversi studi del filologo e professore inglese Robert Seymour Conway, che ritroviamo in Where was Vergil's farm. di Giuseppe CARACI - Fabrizio CORTESI - Mario SALFI - Jozef KOSTRZEWSKI - Giovanni MAVER - Arthur HABERLANDT - Miron MALKIEL-JIRMOUNSKI - Ettore LO GATTO - Tomaso NAPOLITANO - * - Egon WELLESZ - Enciclopedia Italiana (1936). di Giuseppe CARACI - Fabrizio CORTESI - Mario SALFI - Jozef KOSTRZEWSKI - Giovanni MAVER - Arthur HABERLANDT - Miron MALKIEL-JIRMOUNSKI - Ettore LO GATTO - Tomaso NAPOLITANO - * - Egon WELLESZ - Enciclopedia Italiana (1936) Anche Calvisano intende ritenersi la patria di Virgilio; a suo sostegno vi sarebbero infatti diversi studi del filologo e professore inglese Robert Seymour Conway, che ritroviamo in Where was Vergil's farm. di Giuseppe CARACI - Fabrizio CORTESI - Mario SALFI - Jozef KOSTRZEWSKI - Giovanni MAVER - Arthur HABERLANDT - Miron MALKIEL-JIRMOUNSKI - Ettore LO GATTO - Tomaso NAPOLITANO - * - Egon WELLESZ - Enciclopedia Italiana (1936) Anche Calvisano intende ritenersi la patria di Virgilio; a suo sostegno vi sarebbero infatti diversi studi del filologo e professore inglese Robert Seymour Conway, che ritroviamo in Where was Vergil's farm.

di Giuseppe CARACI - Fabrizio CORTESI - Mario SALFI - Jozef KOSTRZEWSKI - Giovanni MAVER - Arthur HABERLANDT - Miron MALKIEL-JIRMOUNSKI - Ettore LO GATTO - Tomaso NAPOLITANO - * - Egon WELLESZ - Enciclopedia Italiana (1936) Anche Calvisano intende ritenersi la patria di Virgilio; a suo sostegno vi sarebbero infatti diversi studi del filologo e professore inglese Robert Seymour Conway, che ritroviamo in Where was Vergil's farm.